Codice di errore di Windows 10 0xc000000d: come risolverlo



Aggiornato 2022 di agosto: smetti di ricevere messaggi di errore e rallenta il tuo sistema con il nostro strumento di ottimizzazione. Scaricalo ora su questo link
  1. Scaricare e installare lo strumento di riparazione qui.
  2. Lascia che scansioni il tuo computer.
  3. Lo strumento sarà quindi ripara il tuo computer.

Se stai utilizzando Windows 10 e stai riscontrando il codice di errore 0xc000000d, non preoccuparti: non sei solo. Questo è un problema comune che molte persone stanno riscontrando, ma fortunatamente è facile da risolvere. In questo post del blog, ti illustreremo passo dopo passo come correggere il codice di errore 0xc000000d. Continua a leggere per ulteriori informazioni!

Che cos'è il codice di errore 0xc000000d?

Questo codice di errore 0xcc000000d è anche noto come errore BCD o errore dei dati di configurazione di avvio. Viene attivato dal sistema operativo Windows quando un file BCD è mancante o danneggiato. Il numero esadecimale 0xc000000d è il codice di errore generato da Windows.

Molti utenti ricevono il seguente messaggio di errore: "Il computer deve essere riparato con codice di errore 0xc000000d". Questo messaggio viene solitamente visualizzato quando il sistema non può avviarsi correttamente e sul monitor viene visualizzata una schermata blu.

Quali sono le cause del codice di errore 0xc000000d?

Ci sono diversi motivi per cui un computer non può avviarsi. Possono variare da file di sistema danneggiati a codici BCD danneggiati fino ad aggiornamenti di Windows 10 non riusciti. Il ripristino del tempo di avvio, il ripristino del codice BCD e l'utilizzo dei punti di ripristino sono alcuni dei modi efficaci per risolvere questo problema. In caso contrario, eseguire una reinstallazione di Windows 10. Diamo un'occhiata più da vicino a queste soluzioni.

Come correggere il codice di errore 0xc000000d

Aggiorna il driver del problema

Il processo di aggiornamento manuale dei driver può richiedere molto tempo e può essere soggetto a errori. Ecco come assicurarsi che i driver siano aggiornati:

  1. Nella casella di ricerca sulla barra delle applicazioni, digita Gestione dispositivi, quindi seleziona Gestione dispositivi dall'elenco dei risultati.
  2. In Dispositivi e unità, seleziona la freccia accanto al nome del dispositivo, quindi seleziona Aggiorna driver > Cerca automaticamente il software del driver aggiornato. Se Windows non trova un nuovo driver, cercane uno sul sito Web del produttore del dispositivo e segui le istruzioni.
  3. Apri Start > Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Windows Update, quindi seleziona Verifica disponibilità aggiornamenti. Installa tutti gli aggiornamenti disponibili, quindi prova ad aggiornare di nuovo i driver.
  4. Se i problemi persistono, vai al sito Web del produttore e scarica manualmente il driver più recente.


Aggiornamento agosto 2022:

Ora puoi prevenire i problemi del PC utilizzando questo strumento, ad esempio proteggendoti dalla perdita di file e dal malware. Inoltre è un ottimo modo per ottimizzare il computer per le massime prestazioni. Il programma corregge facilmente gli errori comuni che potrebbero verificarsi sui sistemi Windows, senza bisogno di ore di risoluzione dei problemi quando hai la soluzione perfetta a portata di mano:

  • Passo 1: Scarica PC Repair & Optimizer Tool (Windows 10, 8, 7, XP, Vista - Certificato Microsoft Gold).
  • Passaggio 2: fare clic su "Avvio scansione"Per trovare problemi di registro di Windows che potrebbero causare problemi al PC.
  • Passaggio 3: fare clic su "Ripara tutto"Per risolvere tutti i problemi.

scaricare



Esegui il controllo file di sistema

Windows 10 ha uno strumento integrato per la scansione e la riparazione dei file di sistema danneggiati, chiamato System File Checker (SFC). L'SFC è un'utilità della riga di comando che può essere utilizzata per eseguire la scansione di tutti i file di sistema protetti e sostituirli con copie funzionanti se risultano danneggiati.

  1. Premi il tasto Windows + X per aprire il menu Power User, quindi fai clic su Prompt dei comandi (amministratore).
  2. Nella finestra del prompt dei comandi, digita il seguente comando e premi Invio: sfc /scannow
  3. La scansione SFC verrà ora avviata. A seconda del numero di file che devono essere scansionati e riparati, il processo può richiedere da pochi minuti a un'ora o più.
  4. Una volta completato il processo, verrà visualizzato il seguente messaggio: "Protezione risorse di Windows ha rilevato file corrotti e li ha riparati correttamente".

Se la scansione SFC non risolve il problema, puoi provare a eseguire lo strumento DISM (Deployment Image & Servicing Management).

Esegui DISM

L'esecuzione dello strumento DISM su Windows 10 è un processo relativamente semplice che può essere completato in pochi passaggi.

  1. Innanzitutto, apri il prompt dei comandi premendo il tasto Windows + X e quindi selezionando "Prompt dei comandi" dal menu.
  2. Quindi, digita "DISM.exe /Online /Cleanup-image /Restorehealth" nel prompt dei comandi e premi Invio.
  3. Lo strumento DISM ora inizierà a scansionare il tuo sistema alla ricerca di errori e tenterà di ripararli.
  4. Una volta completato il processo, è necessario riavviare il computer per assicurarsi che tutte le modifiche abbiano effetto.

Eseguendo regolarmente lo strumento DISM, puoi aiutare a mantenere l'installazione di Windows 10 sana e priva di errori.

Scansiona il sistema alla ricerca di malware

Windows 10 offre una serie di strumenti integrati per proteggere il tuo PC da virus e altri malware. Ecco come eseguire una scansione antivirus su Windows 10:

  1. Apri il Centro sicurezza di Windows Defender. Puoi farlo cercando "Windows Defender" nella barra delle applicazioni.
  2. Fare clic sull'opzione "Protezione da virus e minacce".
  3. Fare clic sul pulsante "Scansione ora".
  4. Seleziona il tipo di scansione che desideri eseguire. Consigliamo l'opzione "Scansione completa" per la maggior parte degli utenti.
  5. Fare clic sul pulsante "Scansione" per avviare la scansione.

Il completamento della scansione potrebbe richiedere del tempo, a seconda di quanti file devono essere scansionati. Al termine, vedrai un rapporto di eventuali virus o malware rilevati. È quindi possibile agire per rimuoverli dal PC.

Usa ripristino configurazione di sistema

  1. Aprire Ripristino configurazione di sistema facendo clic sul pulsante Start.
  2. Nella casella di ricerca, digita Ripristino configurazione di sistema, quindi, nell'elenco dei risultati, fai clic su Ripristino configurazione di sistema.
  3. Se ti viene richiesta una password di amministratore o una conferma, digita la password o fornisci la conferma.
  4. Fare clic su Scegli un punto di ripristino diverso, quindi fare clic su Avanti.
  5. Fare clic su Avanti, quindi su Fine per confermare il punto di ripristino.
  6. Ripristino configurazione di sistema ripristina la precedente configurazione di Windows, quindi riavvia il sistema.

Eseguire il ripristino dopo l'avvio

Windows 10 offre diversi modi per riparare i problemi di avvio e Ripristino all'avvio è una delle opzioni più comunemente utilizzate. Se il tuo computer ha problemi ad avviarsi, vale la pena provare Startup Repair. Ecco come farlo:

  1. Inizia eseguendo il backup dei tuoi file importanti. Ciò contribuirà a garantire di non perdere alcun dato se il processo di riparazione non va come previsto.
  2. Quindi, apri il Pannello di controllo e fai clic su "Ripristino".
  3. Sotto l'intestazione "Opzioni avanzate", fai clic su "Riparazione all'avvio".
  4. Windows ora eseguirà la scansione del sistema per i problemi di avvio e tenterà di risolverli automaticamente.
  5. Se la riparazione automatica non riesce, ti verrà data la possibilità di provare un altro approccio. Puoi anche scegliere di riavviare il computer e riprovare più tardi.


Suggerimento esperto: Questo strumento di riparazione esegue la scansione dei repository e sostituisce i file corrotti o mancanti se nessuno di questi metodi ha funzionato. Funziona bene nella maggior parte dei casi in cui il problema è dovuto alla corruzione del sistema. Questo strumento ottimizzerà anche il tuo sistema per massimizzare le prestazioni. Può essere scaricato da Cliccando qui

DOMANDE FREQUENTI

Il codice di errore di Windows 0xc000000d è un errore generale che indica un problema con la sequenza di avvio del computer. L'errore può essere causato da una varietà di fattori, inclusi file corrotti, problemi hardware o malware.

Esistono diversi modi per correggere il codice di errore 0xc000000d, a seconda della causa del problema. Puoi provare a eseguire la scansione SFC o lo strumento DISM, cercare malware o utilizzare Ripristino configurazione di sistema.

Le possibili cause del codice di errore 0xc000000d sono numerose, ma alcune delle più comuni includono file corrotti, problemi hardware, codici BCD danneggiati o malware.