Come riparare l'errore di Windows 0xc00000d



Aggiornato il mese di febbraio 2023: smetti di ricevere messaggi di errore e rallenta il tuo sistema con il nostro strumento di ottimizzazione. Scaricalo ora su questo link
  1. Scaricare e installare lo strumento di riparazione qui.
  2. Lascia che scansioni il tuo computer.
  3. Lo strumento sarà quindi ripara il tuo computer.

L'errore 0xc000000d è uno degli errori più comuni che le persone incontrano durante il tentativo di eseguire programmi sui propri computer. Questo codice di errore viene solitamente visualizzato quando si verificano problemi con i file di sistema. Potresti aver riscontrato questo problema durante l'installazione del software o l'aggiornamento del sistema operativo. Se vuoi risolverlo rapidamente, segui le istruzioni fornite qui.

Quali sono le cause dell'errore di Windows 0xc00000d

Le schermate blu si verificano quando Windows rileva un errore critico che ne impedisce il corretto funzionamento. Ciò potrebbe verificarsi a causa di malware, problemi hardware, conflitti software, installazione non corretta, file danneggiati, problemi con i driver, ecc. In alcuni casi, potrebbe non esserci alcuna causa apparente per la schermata blu.

Ci sono molte ragioni per cui potresti riscontrare un errore di schermata blu. Ecco alcune cause e soluzioni comuni per ciascuno di essi:

• Infezioni malware: Se sospetti di essere stato infettato da malware, ti consigliamo di scaricare software anti-malware come Microsoft Security Essentials, AVG AntiVirus Free Edition, Avira Antivir Personal, BitDefender Internet Security Suite, Kaspersky Internet Security, McAfee LiveSafe, Norton 360, Panda Cloud Cleaner, Sophos Home Premium, Symantec Norton Internet Security, Trend Micro™ Smart Protection Network, Webroot SecureAnywhere AntiVirus Plus, ZoneAlarm® Internet Security, Zoner® Ultimate Security o Comodo Dragon® AntiVirus.

• Guasti hardware: Un disco rigido, un lettore di schede di memoria, una scheda madre, un adattatore grafico, una scheda video, una porta USB, un alimentatore o un controller dell'interfaccia di rete difettosi possono causare un errore di schermata blu. Per determinare se il problema è causato dall'hardware, prova a disconnettere tutto tranne la tastiera e il mouse. Se il problema persiste, sostituire il dispositivo. Ad esempio, se il computer si blocca durante i giochi, prova a sostituire l'adattatore grafico.

• Conflitti software: Quando più programmi utilizzano lo stesso file, possono interferire tra loro e causare errori. Puoi risolvere questo problema aggiornando il programma o disinstallando completamente la vecchia versione.

• Installazione non corretta: Se hai installato Windows in modo errato, potresti riscontrare schermate blu. Prima di installare Windows, assicurati di eseguire il backup dei dati importanti ed eseguire un'installazione pulita.

• File danneggiati: La corruzione si verifica quando i dati vengono danneggiati o inaccessibili. Per prevenire la corruzione, salva sempre frequentemente ed evita di aprire file di grandi dimensioni.

La funzione Ripristino configurazione di sistema dovrebbe essere eseguita

Se ricevi l'errore 0xC00000D del codice di errore di Windows durante il tentativo di avviare il computer, potrebbe significare che uno dei tuoi programmi ha smesso di funzionare correttamente. Ciò accade perché alcuni file di programma vengono danneggiati a causa di attacchi di virus, errori software o malfunzionamento dell'hardware. Quando si verificano tali problemi, il sistema operativo smette di funzionare normalmente e visualizza un messaggio di errore.

Per risolvere questo problema, segui i passaggi indicati di seguito: -

1. Riavvia il computer e premi ripetutamente il tasto F8 durante il processo di avvio.

2. Selezionare l'opzione della modalità provvisoria e premere Invio.

3. Premere insieme i tasti Ctrl+Alt+Canc per aprire la finestra Task Manager.

4. Fare clic sulla scheda Processi e cercare l'applicazione "Windows Update Agent". Se non esiste un'applicazione del genere, prova a cercare "wuauserv". Potresti vedere diverse applicazioni elencate nella scheda Processi.

5. Fare clic con il pulsante destro del mouse su ciascuno di questi processi e selezionare Termina attività.



Aggiornamento febbraio 2023:

Ora puoi prevenire i problemi del PC utilizzando questo strumento, ad esempio proteggendoti dalla perdita di file e dal malware. Inoltre è un ottimo modo per ottimizzare il computer per le massime prestazioni. Il programma corregge facilmente gli errori comuni che potrebbero verificarsi sui sistemi Windows, senza bisogno di ore di risoluzione dei problemi quando hai la soluzione perfetta a portata di mano:

  • Passo 1: Scarica PC Repair & Optimizer Tool (Windows 10, 8, 7, XP, Vista - Certificato Microsoft Gold).
  • Passaggio 2: fare clic su "Avvio scansione"Per trovare problemi di registro di Windows che potrebbero causare problemi al PC.
  • Passaggio 3: fare clic su "Ripara tutto"Per risolvere tutti i problemi.

scaricare



Devi sostituire il tuo disco rigido

Dovresti considerare di sostituire l'unità disco rigido (HDD) perché potrebbe essere difettosa. Questo articolo spiega come farlo.

1. Per prima cosa, scollegare l'alimentazione del PC.

2. Quindi, spegnere il PC e scollegare i cavi che collegano l'HDD alla scheda madre.

3. Successivamente, inserire l'HDD in un altro PC e avviare il PC. Se il PC appena connesso è in grado di leggere il contenuto dell'HDD, il problema risiede nel cavo SATA.

4. Se il PC appena connesso non riesce a rilevare l'HDD, il problema potrebbe risiedere nella scheda madre. In questi casi, puoi contattare un'officina di riparazione locale per ripararlo.

5. Puoi effettuare tu stesso la sostituzione da un professionista – ingegnere informatico. Pertanto, le soluzioni per gli errori del PC sono state elencate sopra. Puoi provare le soluzioni nell'ordine elencato; per favore fateci sapere se avete ancora problemi.

Eseguire una riparazione all'avvio

Un altro modo per correggere il problema dell'errore 0xc00000d è eseguire la riparazione all'avvio sul PC. Ciò assicurerà che il tuo computer sia in grado di avviarsi correttamente in Windows. Potresti prendere in considerazione l'esecuzione di Ripristino all'avvio in modo da risolvere il problema di errore 0xc00000d. Il tuo computer potrebbe avere problemi a causa di qualche danneggiamento nel registro. È necessario creare un disco USB o DVD avviabile prima di avviare la riparazione all'avvio. Segui questi passaggi per eseguire questa procedura:

1. Collega il tuo PC a Internet tramite modem via cavo, DSL o connessione remota.

2. Scarica e installa il programma gratuito chiamato Rufus sul tuo PC.

3. Avvia Rufus e seleziona il file ISO che preferisci.

4. Selezionare l'opzione Crea disco di avvio e seguire le istruzioni.

5. Una volta completato il processo, inserire il dispositivo di avvio appena creato nel computer e riavviarlo.

6. Dopo il riavvio, scegliere Risoluzione dei problemi dal menu Start.

7. Scegli Opzioni avanzate e fai clic su Prompt dei comandi.

8. Digitare il seguente comando e premere INVIO: sfc /scannow

9. Attendi il completamento della scansione e riavvia il PC.

La creazione di un'unità di ripristino è essenziale

Se il tuo PC ha problemi di avvio, potrebbe significare che ci sono problemi con il disco rigido. Potresti provare a riparare il disco rigido, ma se non funziona, dovrai creare un disco di ripristino. Questo metodo consente di ripristinare il sistema operativo allo stato originale. Ecco come farlo.

1. Collega il disco rigido esterno al PC. Assicurati che il cavo di alimentazione sia collegato correttamente.

2. Sul desktop, aprire lo strumento Gestione disco.

3. Fare clic su "Nuovo volume semplice".

4. Assegna un nome al volume come "Recovery Drive", seleziona il tipo di partizione e assegnagli una dimensione di circa 20 GB.

5. Formatta l'unità facendo clic su "Cambia lettera e percorso dell'unità".

6. Selezionare la lettera di unità e premere Avanti.

7. Premere Installa.

8. Quando richiesto, inserire la password dell'amministratore quando richiesto.

9. L'installazione dovrebbe essere completata entro 10 minuti.

Dovresti reinstallare Windows 10

Se si verifica un errore 0xC000000D durante l'installazione di Windows 10, potrebbe significare una cosa: il disco rigido potrebbe non funzionare. Dovresti considerare di sostituirlo con un nuovo SSD. Ma cosa fai se hai già aggiornato a Windows 10? Bene, ci sono due opzioni: installazione pulita e riparazione.

Installazione pulita

Un'installazione pulita di Windows 10 richiede l'eliminazione di tutto sul PC ad eccezione dei file del sistema operativo stessi. In questo modo, il sistema operativo non interferirà con i programmi e le impostazioni esistenti. Tuttavia, è importante notare che non importa se stai aggiornando o eseguendo un'installazione pulita; entrambi i metodi richiedono l'eliminazione di file e applicazioni personali.

Installazione di riparazione

La seconda opzione è eseguire un'installazione di riparazione. Un'installazione di riparazione è simile a un'installazione pulita, tranne per il fatto che mantiene intatte le vecchie informazioni. In effetti, non è nemmeno necessario cancellare l'intero disco rigido. Invece, sostituisce semplicemente i file danneggiati con quelli del supporto originale.

Il file di dati di configurazione di avvio deve essere ricostruito

In Windows 7/8/9, puoi accedere al prompt dei comandi tramite Opzioni di avvio avanzate. È possibile utilizzare questo metodo per risolvere i problemi relativi ai file di sistema. Questo articolo spiega come ricostruire il file di dati di configurazione di avvio. Se non riesci ad avviare il PC a causa dell'errore 0xc00000d, potrebbe essere dovuto al danneggiamento del file BCD. Puoi provare a ricostruire il file BCD per risolvere questo problema.

Passaggi per ricostruire il file del database di configurazione di avvio:

1. Aprire il menu Start.

2. Fare clic su Esegui.

3. Digitare cmd nella casella e premere il tasto Invio.

4. Si aprirà una finestra nera.

5. Ora digita bcdedit /rebuildbcd nella finestra nera.

6. Premere Invio.

7. Attendi qualche secondo e riavvia il sistema.

Se riscontri ancora problemi, puoi seguire i passaggi indicati qui per riparare il tuo sistema.



Suggerimento esperto: Questo strumento di riparazione esegue la scansione dei repository e sostituisce i file corrotti o mancanti se nessuno di questi metodi ha funzionato. Funziona bene nella maggior parte dei casi in cui il problema è dovuto alla corruzione del sistema. Questo strumento ottimizzerà anche il tuo sistema per massimizzare le prestazioni. Può essere scaricato da Cliccando qui